venerdì 7 settembre 2012

carrara e le cave.

Carrara e il marmo.
Carrara e le cave. 
Le nostre cave famose in tutto il mondo, materia che prende forme diverse, una ricchezza che da tantissimo a questo paese. 
E che tanto toglie.
Ci sono giorni in cui la parola morte fa da eco da una cava all'altra  per arrivare in collina e poi al mare.
Questi momenti per me sono sempre un sussulto al cuore. 
Alle cave lavorano persone a me conosciute, direi il 90%...conoscenti amici parenti... e ogni volta questi echi sono momenti di paura...e anche oggi uno di questi amici alle cave, mentre stava lavorando, ci ha lasciato la vita.

Ciao Lucio. 

8 commenti:

  1. :-( non ci sono parole. Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  2. mi spiace molto. una preghierina per lui!

    RispondiElimina
  3. Sono profondamente dispiaciuta se il tuo cuore è triste cara Nina e pregherò per quest'anima volata in cielo...anche per me oggi è una ricorrenza infelice;sono passati 8 anni dalla sua scomparsa e ancora mi chiedo come sia possibile.
    Ti voglio bene amica mia

    RispondiElimina
  4. Ti abbraccio forte forte :(

    RispondiElimina
  5. Mi limito ad un silenzioso abbraccio...che si stringe al tuo dispiacere...sono notizie che non si dovrebbero mai ricevere...

    RispondiElimina
  6. Nina, ti stringo forte...queste sono cose che non dovrebbero succedere :(

    RispondiElimina
  7. grazie a tutti amici!
    io questo ragazzo lo conoscevo poco ma l'ho visto per anni giocare con mio marito.
    per lui è stata una grave perdita.
    un anno poco felice per noi in questo senso :(
    è comunque un perdita per tutti quando qualcuno muore sul lavoro :(

    RispondiElimina

grazie per essere passato!
alla prossima!!!